BlueCat Motors E-books > Italian > Anabasi di Alessandro by Arriano, a cura di Francesco Sisti e Andrea Zambrini

Anabasi di Alessandro by Arriano, a cura di Francesco Sisti e Andrea Zambrini

By Arriano, a cura di Francesco Sisti e Andrea Zambrini

Show description

Read Online or Download Anabasi di Alessandro PDF

Best italian books

La commedia umana. Conversazioni con Mario Monicelli

Ignorata o screditata according to anni dalla critica ufficiale, oggi los angeles commedia all’italiana è celebrata come uno dei filoni più originali e fecondi nella storia del nostro cinema. Mario Monicelli ne è stato fondatore e massimo esponente. In questo fitto dialogo con Sebastiano Mondadori, il regista che ha inventato Totò neorealista e Vittorio Gassman comico, Monica Vitti mattatrice della risata e Alberto Sordi attore drammatico racconta passo dopo passo i suoi quasi sessanta movie.

Extra resources for Anabasi di Alessandro

Sample text

Supponiamo, egli dice, che un ·ragazzo venga allevato nel più completo fatalismo, cioè nella convinzione che tutto sia necessitato. Un simile ragazzo non vivrebbe a lungo, perché ben presto gli capiterebbe di uscire con disinvoltura dalla finestra di un alto palazzo anziché dalla porta, tanto sarebbe convinto che gli toccherebbe di morire solo se la sua ora fosse già suonata, e che altrimenti non dovrebbe temere nulla. È possibile questo? Evidentemente no, perché le possibilità che gli uomini hanno di sperimentare le leggi della natura, e di avere timore di infrangerle, sono infinite, e nessuno sarà tanto fatalista - a meno di essere pazzo - da avventurarsi senza tema nel vuoto.

Molte sono tuttavia le difficoltà insite in siffatta concezione. Sappiamo per esempio che Locke sostiene da un lato l 'inconoscibilità del substrato anzidetto, dall'altro la necessità di fare ricorso ad esso quale causa delle percezioni che si formano in noi, indipendentemente dalla nostra volontà. Se~onché, proprio la distinzione tra qualità primarie e secondarie rende estremamente equivoca la pretesa inconoscibilità del substrato: ed inve~o, se ammettiamo che la materia è fornita delle qualità primarie, come potremo negare che essa risulta in qualche modo conoscibile?

Non è quindi da stupire che, anziché placare la polemica, egli l'abbia alimentata. Caratteristica ad esempio l'opera di William Wollaston (1660-1724), Religion of nature delineated (Delineazione della religione naturale, 1722), nella quale si deduce con la sola ragione il decalogo, senza fare nessun riferimento alla rivelazione del Sinai; e ciò, nonostante che anche Wollaston fosse un apologeta, e che il fulcro del suo scritto fosse la dimostrazione dell'immortalità dell'anima. Ecco le linee generali di questa dimostrazione: dio è buono, quindi non può aver creato gli uomini in modo che le gioie siano inferiori ai dolori; ma in questo mondo i dolori sopravanzano nettamente le gioie, quindi deve esistere un altro mondo in cui, se i meriti del singolo individuo glielo consentiranno, egli sarà felice (è interessante notare che, nella descrizione dei dolori del mondo, l'autore si sofferma sul pauperismo e sulle conseguenze della rivoluzione industriale).

Download PDF sample

Rated 4.14 of 5 – based on 4 votes